Cabtutela.it
acipocket.it

Inaugurato questa mattina il  “Bike park – #Nessunoescluso”, attrezzato anche per i bambini e i ragazzi con disabilità, in via Ricchioni 1, al quartiere San Paolo. L’iniziativa è promossa dalla scuola di ciclismo Franco Ballerini nell’ambito del progetto Accademia della bici finanziato dal progetto Urbis del Comune di Bari e realizzato dal Gruppo sportivo ciclistico dilettantistico di Bari, che ormai dal 1997 opera sul territorio cittadino, in particolare nel quartiere San Paolo, per portare avanti progetti che hanno come finalità l’organizzazione, la tutela e la promozione del ciclismo in tutte le sue declinazioni, agonistiche, ricreative ed educative.

La nuova area ludico-ricreativa è composta da un percorso ad ostacoli di diverso livello, volto al miglioramento delle proprie abilità in mountain bike. Lo spazio è destinato all’utilizzo sia da parte di principianti che di esperti, in quanto è formato da strutture differenti per difficoltà e pensate per diverse fasce di età.

“Vedere così tanti bambini in bicicletta è sempre un piacere per una città che ha ancora tanta strada da fare sulle due ruote – ha detto il sindaco Antonio Decaro –  Il coraggio e la determinazione di Pino Marzano con tutti i ragazzi che seguono l’accademia della bici al quartiere San Paolo sono forse una delle migliori politiche di mobilità ciclistica su cui potessimo investire perché il loro lavoro non riguarda soltanto l’utilizzo della bicicletta ma anche l’inclusione sociale, l’abbattimento delle barriere, fisiche e mentali, il benessere psicofisico e la socializzazione. Tutto in un quartiere che ha bisogno di persone come Pino e i suoi ragazzi per credere di più nelle sue possibilità”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui