Cabtutela.it
acipocket.it

“A Tarquinio Coletta, una delle prime vittime del Covid nella nostra città, i suoi colleghi hanno voluto intitolare questo piccolo luogo di sport e di vita”. Le parole sono quelle condivise dal sindaco di Bari, Antonio Decaro, in accompagnamento ad una foto che lo ritrae, questa mattina, alla cerimonia di inaugurazione del nuovo campo da beach volley nei pressi della spiaggia cittadina di Torre Quetta.

“Un gesto semplice che vuole ricordare il “gigante buono” dell’azienda Multiservizi e la sua passione per lo sport”, ha proseguito Decaro, ricordando poi che a Japigia, nei pressi di via Caldarola, sta sorgendo il bosco della memoria. Qui “pianteremo tanti alberi quante sono le persone che ci hanno lasciato in questi mesi a causa di questo maledetto virus – spiega il sindaco – In questi giorni si stanno facendo i sopralluoghi per valutare gli spazi e le essenze da piantumare.Perché non possiamo e non vogliamo dimenticare ciò che è stato”, ha concluso Decaro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui