Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Ci sono anche i comici foggiani Pio e Amedeo fra i testimoni nel processo di estorsione all’ex direttore della Caritas di Foggia. Oltre a loro, nel processo in corso a Foggia, contro due 40enni sarà ascoltato anche un inviato della trasmissione Mediaset Le Iene, Pablo Trincia. Gli imputati sono accusati di aver estorto all’ex direttore della Caritas diocesana più di 11mila euro, a fronte dei 20mila richiesti con la minaccia di diffusione di alcuni video girati all’insaputa del sacerdote in cui si vede il prelato in atteggiamenti sessuali nei confronti di uno dei due.

Gli imputati si dichiarano innocenti e accusano il prete di aver approfittato delle condizioni di “minorazione fisica mentale” di uno dei due per ottenere favori sessuali. Il tribunale ha disposto la trascrizione di alcune intercettazioni telefoniche e ambientali accogliendo inoltre le richieste del difensore di uno degli imputati di sentire in aula anche Trincia e i due comici. Secondo quanto spiegato dall’avvocato, i due comici e l’inviato de Le Iene sono stati contattati dal suo cliente che, entrato in possesso dei video e volenteroso di far sapere a tutti quanto accaduto, voleva vendicare l’amico disabile diffondendo i video per uno scopo “morale”. Nel corso delle prossime udienze sarà ascoltato, tra gli altri, anche il vescovo di Foggia Vincenzo Pelvi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui