Cabtutela.it
acipocket.it

Il ministro all’istruzione Maria Cristina Messa appoggia l’iniziativa dell’Ateneo di Bari di ridurre le tasse universitarie alle studentesse che decidono di iscriversi a facoltà a maggiore propensione maschile. La faccenda era stata commentata sui social con parole al veleno dal senatore leghista, Simone Pillon. Il ministro raggiunto telefonicamente dall’Ansa ha dichiarato che “sostenere, anche con agevolazioni economiche, le ragazze non significa automaticamente fare un torto ai ragazzi. Superiamo questa logica di contrapposizione, secondo la quale deve sempre esserci qualcuno che ‘perde’ laddove un altro ‘guadagna’. La Messa ha quindi concluso: “Incentivare, come ha deciso di fare l’ateneo di Bari, partecipazione, scambio, confronto, tentare nuove strade per essere attrattivi e competitivi è sempre una scommessa che vale la pena giocare”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui