Cabtutela.it
acipocket.it

Il park&ride di largo 2 Giugno diventa sempre più verde e non si ferma il servizio per gli automobilisti baresi. Il progetto da 165.560 euro riguarda la riqualificazione del parcheggio di scambio e l’implementazione del numero di telecamere per la videosorveglianza, un valido deterrente dopo numerosi episodi di furti e danneggiamenti nel recente passato.

In queste ore gli operai stanno effettuando la rimozione di tutto l’asfalto presente sull’area di oltre 10.000 mq, la realizzazione di percorsi viari interni monodirezionali per favorire accesso e manovra ai 330 posti previsti, rispettivamente 294 posti auto (6 dei quali destinati alle persone con disabilità), 18 stalli per motocicli e 18 per biciclette.

Tutte le pavimentazioni garantiranno permeabilità del suolo e saranno realizzate con masselli autobloccanti, di differenti colori per distinguere le aree di sosta da quelle di transito. Inoltre, in corrispondenza dei singoli stalli, la pavimentazione è di tipo “forato” per consentire la crescita di uno strato erboso, nonché per implementare ulteriormente la permeabilità del suolo. Particolarmente ricca la dotazione di verde pubblico con la piantumazione di circa 130 alberi ad alto fusto di diverse essenze, oltre 6.000 arbusti e circa 200 metri di siepe.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui