Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Le secondi dosi di vaccino Astrazeneca saranno assicurate. Lo ha detto l’assessore alla sanità pugliese, Pierluigi Lopalco, nel corso della formazione rivolta ai fisioterapisti che scenderanno in campo da lunedì prossimo per il progetto di riabilitazione Covid@casa, nel tentativo di placare gli animi in seguito alla notizia delle dosi esaurite in Puglia.

La Regione, ha specificato Lopalco, “è impegnata a ridurre le liste di attesa cercando risorse speciali per aumentare i turni. Le attività di assistenza e di diagnosi devono essere accelerate, su questo la Regione è impegnata al 100%” – ha sottolineato.

Lopalco ha poi rivolto un messaggio agli under 50: “il coronavirus può essere una brutta infezione anche per chi è più giovane e non ha patologie. Ecco perché in Puglia, una volta messe in sicurezza tutte le persone più fragili e la stragrande maggioranza delle persone che hanno più di sessant’anni, dobbiamo raggiungere coperture elevate fra i più giovani. Perché il virus continua a circolare, anche se ha allentato la sua morsa: se non vediamo persone in ospedale è perché stiamo vaccinando. In autunno, se non sfruttiamo questo momento della pausa estiva per completare la campagna vaccinale, vedremo di nuovo persone in ospedale perché non si sono vaccinate questo fenomeno è già visibile in altre nazioni come il Regno Unito. È nelle sacche di popolazione non vaccinata che il virus continua a circolare e a fare danno, anche tra i giovani. Ecco perché abbiamo aperto, secondo le indicazioni del commissario Figliuolo, a tutte le classi di età” – ha  specificato, aggiungendo che tra qualche giorno sarà anche il turno dei bambini dai 12 ai 15 anni.

“Aspettiamo solo la comunicazione ufficiale del ministero della Salute per partire con la vaccinazione anche dei  più fragili – ha commentato ancora Lopalco  – poi nel corso dell’estate vaccineremo adolescenti, studenti, universitari per far partire scuola ed università in presenza e in sicurezza. Stiamo cercando di offrire la vaccinazione a tutti e lo faremo per tutta l’estate, sabato, domenica, a Ferragosto senza tregua e senza sosta. Il mio messaggio a tutti è: vaccinatevi” – ha concluso.

 

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui