Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

E’ residente in Veneto, ma ha origini tarantine l’azzurro scelto dal ct dell’Italia di Tiro a volo per la gara di Fossa olimpica dei Giochi di Tokyo. Mauro De Filippis, questo il suo nome, è un poliziotto 40enne che, ha raggiunto diversi traguardi nel corso degli anni.

Primo nel ranging internazionale Issf, argento ai Mondiali 2019 di Lonato e terzo agli Europei di Osijek. Qui, aveva già guadagnato la carta olimpica per l’Italia ed è stato inoltre preferito agli altri azzurri, Daniele Resca e Valerio Grazini. De Filippis è ora in fase di preparazione per Tokyo, dove prenderà parte anche alla prova di “Mixed Team” dove gareggerà in coppia o con Jessica Rossi o con Silvana Stanco.

Foto Ansa


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui