Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Un arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e due denunce a piede libero: è il bilancio dell’attività di controllo avvenuta ieri nel territorio di Adelfia da parte dei carabinieri, coadiuvati dall’unità cinofila di Modugno. A finire dietro le sbarre è stato un 64enne adelfiese, nella cui abitazione, al momento della perquisizione, sono stati trovati ben 165 grammi di hashish e 15 grammi circa di cocaina, occultati in una pertinenza dell’appartamento.

Sono stati invece deferiti in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio due giovani fratelli di 19 e 21 anni, nella cui abitazione sono stati rinvenuti 9 grammi circa di marjuana, suddivisi in dosi da 1 grammo circa unitamente a bilancino di precisione e materiale per confezionare le dosi per lo spaccio al dettaglio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui