Cabtutela.it
acipocket.it

Lo hanno ribadito a gran voce questo pomeriggio diversi cittadini accorsi in corso Benedetto Croce per manifestare il proprio no alla chiusura della Carlo del Prete, storico istituto del rione Carrassi. Il municipio vorrebbe trasformarla in sede istituzionale e il preside ha già spostato dal plesso le classi elementari, lasciando solo l’infanzia. Un atto considerato “scellerato” da parte di chi sta facendo di tutto per proteggere il futuro della scuola.

Oggi numerose le proposte e le richieste: il mantenimento dell’istituto, aprendolo anche in orari extrascolastici, per farlo vivere tutto il giorno dai bambini del quartiere. La voce è stata unanime: “Difendiamo la scuola”. (Foto Leonardo Palmisano facebook)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui