Cabtutela.it
acipocket.it
La situazione nella zona Umbertina continua a essere preoccupante. Non solo il traffico e il disordine di notte ma anche la gestione dei rifiuti. Il “Comitato salvaguardia Zona Umbertina” che raccoglie le denunce degli abitanti del quartiere, questa volta evidenzia la situazione rifiuti.
“Benvenuti nell’ Umbertino – scrivono su Facebook, parafrasando un post del Sindaco di qualche giorno addietro. Sembra però evidente che il problema sia la palese insufficienza del “sistema raccolta” – proseguono – che non tiene conto della esponenziale concentrazione dei locali (oltre una sessantina concentrati in massima parte in 3/4 isolati) che producono (non è colpa loro) una enorme mole di rifiuti “speciali assimilati” agli urbani, mandando cosi in palese sofferenza la raccolta con cassonetti e bidoni stradali riservati agli RSU.
La controprova durante il periodo di lockdown, con cassonetti e bidoni sufficienti per la raccolta degli RSU. Il problema, strutturale, è noto da tempo…ma nulla si fa…e l’Umbertino sprofonda nel degrado anche igienico sanitario. Questa immagine e siamo appena alle ore 19 circa (di ieri sera, ndr) dovrebbe giungere ai visitatori del G20. Le narrazioni non possono mistificare la realtà.
Vergogna per chi ben conoscendo la situazione – concludono –  continua oramai da anni a non prendere provvedimenti lasciando che i cittadini si abituino a convivere con tanto degrado”.
Foto Facebook

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui