Cabtutela.it
acipocket.it

Sono stanchi, esasperati. Da settimane sono costretti a vivere barricati in casa, per proteggersi dai fumi tossici provenienti dagli incendi nelle vicine campagne. Sono i cittadini di Japigia, pronti a scendere in piazza per richiedere un intervento urgente da parte delle istituzioni.

“Chiediamo a gran voce – spiegano – il nostro diritto al benessere, la tutela della nostra salute, la difesa dell’ambiente e il ripristino della legalità.  Dobbiamo essere uniti, tutti insieme per fare sentire la nostra voce, la nostra presenza”. L’appuntamento è quindi per il 6 luglio alle 18 in piazza Prefettura. “Basta con i roghi tossici” aggiungono i cittadini, riuniti anche in un comitato. (foto Facebook)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui