Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Cadavere in mare a Giulianova (Teramo, Abruzzo), si tratta di un cittadino di Barletta. A comunicarlo sono i Carabinieri di Giulianova che, in collaborazione con i militari del locale Ufficio Circondariale Marittimo, hanno identificato nelle scorse ore il cadavere di un uomo recuperato a circa due miglia al largo, domenica 27 giugno, nel pomeriggio.

Il corpo, segnalato da due diportisti a largo di Roseto degli Abruzzi, si trovava in uno stato avanzato di decomposizione, ragion per cui si è subito pensato si trattasse di una persona scomparsa da molto tempo. Fattore poi confermato dai Carabinieri tramite una nota stampa.

“L’uomo, un pensionato di Barletta di 59 anni – scrivono nella nota i Carabinieri – era scomparso lo scorso febbraio dalla sua città di origine. Si era capito sin da subito che la scomparsa risaliva a diversi mesi fa sia dallo stato di decomposizione della salma che dal fatto che l’uomo avesse ancora indosso abiti di tipo invernale”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui