Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il porto di Santo Spirito continua a riservare belle sorprese ed è ormai diventato rifugio per papere e anatre. Come testimonia il video pubblicato su Facebook dal gruppo Marinai di Santo Spirito. Le immagini ritraggono “mamma papera” con il suo piccolino.

 

Gli uccelli ormai sono presenti da oltre due anni nel porticciolo di Santo Spirito. Questa tipologia di animali usualmente preferisce gli stagni e i laghi, ma lo specchio d’acqua poco contaminato e lontano dalle fonti di disturbo di Santo Spirito è diventato la loro nuova casa. Poco distanti, sugli scogli, si scorgono anche decine e decine di gabbiani. “Per tutta Santo Spirito – scrive un residente –  è evidente che non vuole che nessuno si avvicini neppure per foto e video, massima distanza dall’ anatroccolo, non toccatelo o prendete in braccio. Difendete mamma papera e queste meravigliose creature”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui