Cabtutela.it
acipocket.it

Continuano le verifiche e gli interventi della Polizia Locale di Bari non solo per il rispetto delle misure e prescrizioni per la pandemia in atto, ma anche nell’ambito di altre attività a tutela della legalità.

Intervento nella serata di ieri degli agenti del nucleo annona e amministrativa coordinati dal Commissario Superiore Volpe – su tutto il litorale cittadino – per il controllo sulle occupazioni abusive della sede stradale – finalizzate alla vendita di alimenti – ed effettuate anche da negozi mobili (paninoteche) con contestuale disagio e pregiudizio per la sicurezza veicolare e pedonale del lungomare cittadino.

Elevate, nell’occasione, 5 sanzioni per centinaia di euro per le violazioni al codice della strada. In materia di controlli Covid19 , grazie alla segnalazione di alcuni cittadini, sanzionati, inoltre, titolari e dipendenti di alcuni pubblici esercizi (pizzerie, bar, ristoranti) che, senza rispettare la normativa anti-contagio, servivano alla clientela alimenti e bevande senza indossare la mascherina quale necessario dispositivo di protezione individuale. “Alta l’attenzione anche verso gli Operatori commerciali che sembrano aver dimenticato che il contagio pandemico prosegue e implementa, come i dati forniti dalla ASL quotidianamente attestano”, la nota della polizia locale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui