Cabtutela.it
acipocket.it

Un 47enne di Modugno, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato ieri dai carabinieri della locale stazione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini sono scaturite da un controllo stradale effettuato dai militari della sezione Radiomobile della stessa Compagnia, nei confronti di un giovane barese che era stato trovato in possesso di circa 5 grammi di hashish, destinato all’uso personale.

Gli accertamenti successivi finalizzati all’identificazione del pusher, hanno consentito di attenzionare l’uomo, con precedenti specifici. Il giorno seguente, infatti, i carabinieri della sezione Operativa, dopo aver predisposto un apposito servizio di osservazione in abiti civili, hanno intercettato quest’ultimo nei pressi della propria abitazione.

Durante il controllo, inoltre, l’uomo è stato avvicinato da altro giovane del posto che, dopo averlo salutato, si è dileguato repentinamente. Il movimento non è sfuggito ai militari che hanno bloccato il soggetto, sottoponendolo a perquisizione personale e rinvenendo una dose di hashish finalizzato al consumo personale.Molto probabilmente, quindi, il giovane era in zona per l’acquisto di altro stupefacente: circostanza che ha rafforzato ulteriormente la pista investigativa dei carabinieri, che a quel punto hanno avviato la perquisizione a casa del 47enne, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici in tema di stupefacenti.

La perquisizione effettuata nell’immobile del soggetto ha dato esito positivo. Inizialmente, il 47enne ha consegnato spontaneamente due pezzi di hashish sperando di evitare l’ulteriore controllo, ma ciò non è servito. La successiva perquisizione, infatti, ha consentito di rinvenire all’interno di una ciabatta altre 14 dosi di hashish, per un peso complessivo di 76 grammi, oltre alla somma di 900 euro suddivisa in banconote di vario taglio e un bilancino di precisione. A quel punto per l’uomo sono scattate le manette e dopo la convalida dell’arresto, su disposizione del Giudice è stato sottoposto agli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui