Cabtutela.it
acipocket.it

Proseguono i lavori (iniziati lo scorso 12 aprile) sulla rotatoria in via Bruno Buozzi che giorno dopo giorno sta prendendo forma. La rotatoria, in particolare, così come era stato confermato  dall’assessore, Giuseppe Galasso, è inserita tra i cantieri che non si fermeranno nel mese di agosto. Obiettivo: dare in tempi brevi un nuovo volto alla città.

In via Bruno Buozzi, in particolare, gli interventi riguardano la viabilità urbana tra il quartiere San Paolo e Stanic, nello specifico negli incroci che comprendono quella che è di fatto una delle arterie principali del quartiere con Strada Glomerelli e Viale Europa. Gli incroci, come aveva specificato il presidente del Municipio III, Nicola Schingaro, saranno realizzati in un contesto a metà strada tra l’urbano e l’extraurbano, lungo la strada principale (via Bruno Buozzi) che fiancheggia e attraversa Stanic e Villaggio del Lavoratore. Ad oggi il cantiere è in itinere. Al centro della rotatoria è stato posizionato un grande albero, mentre intorno, si inizia ad intravedere quello che sarà il risultato finale.

Tra le opere previste, oltre a quello della rotatoria che migliorerà nettamente la viabilità della zona, anche il rifacimento del manto stradale, con inclusione di marciapiedi e stalli, un nuovo impianto di illuminazione pubblica e nuovi alberi. E’ previsto inoltre anche il recupero di una quercia scolare presente in prossimità dell’incrocio con via Glomerelli.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui