Cabtutela.it
acipocket.it

Nella seduta di ieri la giunta comunale ha approvato una delibera che favorisce l’utilizzo dell’area destinata a parcheggio di scambio nei pressi di Polivalente, nel quartiere di Japigia, in risposta al Dipartimento di prevenzione ASL Bari che diverse settimane fa aveva chiesto la disponibilità di un’area per l’allestimento di una postazione di “Drive Through” per la prosecuzione delle attività di contrasto all’emergenza epidemiologica (sia per attività di screening che vaccinali).

L’area individuata si presenta infatti conforme alle caratteristiche richieste dall’autorità sanitaria: un “ampio spazio all’aperto (almeno 3.000 mq), dotato di recinzione, preferibilmente con destinazione ad area a parcheggio, con possibilità di creare corsie, anche di tipo mobile, per la canalizzazione delle auto e dotato di energia elettrica e di allaccio acqua e fogna”.

A fronte di ciò, l’amministrazione comunale si è attivata negli scorsi giorni per verificare la presenza di aree adeguate alle esigenze manifestate dalla ASL tra gli immobili nella propria disponibilità, individuando il parcheggio in questione, di estensione pari a 4.300 mq. L’accordo prevede la disponibilità dell’area fino al 31 ottobre 2021 salvo proroghe, in ragione dell’andamento della curva dei contagi e tenuto conto dell’evoluzione delle azioni di contrasto all’epidemia da covid-19.

Nelle prossime settimane il Dipartimento di prevenzione della Asl Bari e il Comune procederanno perciò all’allestimento dell’area individuata. Nel frattempo proseguono le attività di vaccinazione nella scuola comunale “D. Vacca” a Catino, messa da disposizione della ASL Ba. Ad oggi a Bari risultano in esercizio continuo due centri vaccinali di grandi dimensioni, l’Hub presso la Fiera del levante e la scuola Vacca.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui