Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Nascondeva nella sua abitazione una pistola a tamburo, perfettamente funzionante, di cui non aveva denunciato il possesso e per questo è finito nei guai un uomo di 42 anni. E’ avvenuto il 20 Agosto nel tardo pomeriggio, in seguito a perquisizione domiciliare, maturato a seguito di attività info-investigativa condotta quotidianamente dai carabinieri di Bisceglie i quali  hanno sottoposto l’arrestato a perquisizione personale e domiciliare.

La pistola, un revolver modello “Bodeo”, anno di costruzione 1917,   cal. 10,35 con matricola,   era occultata all’interno di un lavatoio posto sul retro della villetta, ben oleata, in ottimo stato di conservazione e dalle parti meccaniche perfettamente funzionanti. La pistola, avvolta in un panno, era stata poi inserita in una busta in tela, e il tutto celato all’interno del lavatoio. L’uomo è stato quindi posto agli arresti domiciliari come disposto dall’autorità giudiziaria della Procura di Trani.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui