aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

L’Automobile Club Bari Bat presenta la tappa di “Ruote nella Storia – Rutigliano e i suoi fischietti”, raduno nazionale dedicato ai cultori e ai possessori di auto d’epoca promosso da ACI Storico “Ruote nella Storia” attraversa lo stivale con un calendario di giornate a bordo di vetture di valore storico alla scoperta dei borghi più significativi del nostro Paese. 

“Ruote nella storia è una manifestazione che lega strettamente gli appassionati di auto storiche al territorio – commenta il presidente dell’Ac Bari Bat, Francesco Ranieri –  L’obiettivo è quindi quello di offrire una piacevole giornata ai possessori di auto storiche facendoli visitare i luoghi del territorio di appartenenza dell’ente organizzatore”.
“Quello di quest’anno a Rutigliano – aggiunge la direttrice di Ac Bari Bat, Maria Grazia De Renzo – è l’avvio di un percorso di crescita dell’Ac Bari Bat nel mondo degli eventi storici”.
 
“Siamo onorati come ACI Bari Bat – aggiunge il vicepresidente di Ac Bari Bat, Paolo Piccinno – di aver potuto organizzare questo evento che si inserisce nella programmazione nazionale di ACI storico integrando la passione per i veicoli storici con la conoscenza dei borghi più significativi del nostro paese. Inserire Rutigliano ed i suoi fischietti nell’itinerario di oltre 60 eventi a livello nazionale è per noi motivo di orgoglio e importante occasione per diffondere le tipicità del sud-est barese, contribuire allo sviluppo economico e sociale e contestualmente di far conoscere la mission dell’Automobile Club”.
“Targa Puglia – aggiunge Michele Perla, presidente dell’A.s.d. Targa Puglia –  ha aderito con entusiasmo all’iniziativa. Come club associato ad Aci Storico è la terza manifestazione a cui collaboriamo.  L’automobilismo storico è cultura ed eventi come questo uniscono storia, cultura, territorio”.
Soddisfazione espressa anche dal Comune di Rutigliano.  ”La tappa rutiglianese di “Ruote nella storia” – commenta l’assessore alla Cultura dott.ssa Viriana Reddavid – rappresenta un momento importante per la nostra comunità che, insieme ad aprire le porte del suo centro storico, farà conoscere ai partecipanti all’iniziativa l’arte figula e l’economia agricola del territorio. Questo evento si inserisce in un percorso di promozione turistica del nostro territorio, che sinergicamente mira a valorizzare i luoghi e le eccellenze locali”.
“Ruote nella Storia” è anche un format televisivo con ACI Storico Magazine, trasmesso sulle reti televisive nazionali tra le quali Aci Sport Tv sul canale 228 di Sky, che raccoglie e proietta le immagini più belle di ciascuna tappa, con l’obiettivo di mettere in risalto il territorio nazionale, i suoi splendidi borghi e le auto che hanno fatto la storia dell’automotive mondiale.

 La tappa in Puglia – Rutigliano

Per ospitare l’evento, è stata scelta la splendida cittadina di Rutigliano, che nel 2010 è stata fregiata del titolo di “Città d’arte” in rapporto al suo inestimabile patrimonio storico-artistico-architettonico. Il suo centro è noto come “Città dell’Uva” per la produzione su larga scala di pregiate varietà da tavola (Uva Italia, Vittoria e Red Globe). È inoltre, nel mezzogiorno, conosciuta quale capitale dei “Fischietti in Terracotta”. Affascinante centro altomedievale fatto di piccole e contorte stradine, Rutigliano è dominata dalla romanica chiesa Madre dedicata a Santa Maria della Colonna e dal Castello con la Torre Normanna. L’attuale centro abitato pare sia nato poco prima dell’anno Mille. Il nome Rutigliano, potrebbe derivare da un antico possedimento di età romana (Rutilius è il nome di una gens romana) oppure riferirsi alla ricca presenza nel territorio di argilla, definita anche “terra rossa” (da Rutilius, rosso).

 

Il programma della manifestazione

Il programma della giornata, organizzata con il patrocinio del Comune di Rutigliano e in collaborazione con il Club ACI Storico Targa Puglia, prevede il ritrovo e l’accoglienza dei partecipanti in piazza XX Settembre (ore 8:45), la visita al centro storico con i suoi monumenti con guida turistica. 
Alle 11.00 le auto partiranno in corteo verso l’azienda agricola Giuliano, azienda è ubicata in agro di Turi, un territorio rinomato per la sua vocazione ortofrutticola.  Lo stabilimento produttivo si sviluppa su una superficie complessiva di oltre 70.000 mq, dove sono concentrate tutte le più recenti tecnologie, che consentono ai migliori prodotti della terra di raggiungere le nostre tavole. Qui i partecipanti, oltre a visitare l’azienda, saranno protagonisti di una piccola gara di incassettamento della frutta. Dopo il caratteristico pranzo presso il Bistrot 06, si effettuerà la visita del Museo del Fischietto, con una attività a sorpresa per i partecipanti.

 

Ore 8.45 – Raduno in Piazza XX Settembre
Ore 10.00 – Visita del Centro Storico di Rutigliano
Ore 11.00 – Visita dell’Azienda Agricola Giuliano 
Ore 13.00 – Pranzo Bistrot 06
Ore 15.30 – Museo “Grazia e Pietro Didonna”
Ore 17.00 – Premiazione

 

Il regolamento (abstract)

– Il percorso avrà una lunghezza complessiva di Km 20 e sarà descritto nel foglio itinerario presente nel regolamento completo. – – La partenza sarà data a RUTIGLIANO (BA) con inizio dalle ore 11.00 e l’arrivo a RUTIGLIANO (BA) entro le ore 13.00. La manifestazione si svolgerà su strade aperte al traffico.
– Sono ammesse tutte le vetture storiche immatricolate fino al 31.12.1990 autorizzate alla circolazione su strada aperta al traffico. Le vetture con targa “prova” non saranno ammesse.
– Per ogni vettura si potrà iscrivere un equipaggio formato da una o più persone; potranno condurre la vettura soltanto gli iscritti in possesso della patente di guida.
– Le iscrizioni, da inviare a AUTOMOBILE CLUB BARI BAT, accompagnate da una tassa di iscrizione di Euro 35,00 si chiuderanno in data 8 Settembre 2021.
– I partecipanti dovranno presentarsi, nella località, nella data e negli orari previsti dal programma, per l’espletamento delle seguenti formalità: controllo dei documenti di ammissione (patente di guida,  documenti del veicolo); identificazione delle vetture iscritte; acquisizione dichiarazione di efficienza e conformità della vettura, alla documentazione esibita.
A questo link tutte le informazioni per le iscrizioni.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui