Cabtutela.it
acipocket.it

Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di artifizi esplosivi, il pregiudicato di 39 anni fermato ieri dai carabinieri a Noci.

La perquisizione nella sua abitazione del lestofante ha permesso di rinvenire 11 grammi di hashish e 9 grammi di cocaina suddivisa in dosi, nonché materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente. Inoltre, è stata sottoposta a sequestro la somma di 3mila euro circa ritenuta dagli inquirenti provento dell’attività di spaccio.

Oltre alla droga sono stati rinvenuti 10 artifizi esplosivi della categoria F4, di non libera vendita. Si ipotizza che il giovane, nei giorni scorsi, possa averne utilizzato qualcuno, facendolo deflagrare nel centro urbano cittadino. Sono in corso ulteriori accertamenti a riguardo. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. La droga nei prossimi giorni sarà analizzata dal laboratorio sostanze stupefacenti del comando provinciale di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui