aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Si avvicina l’obiettivo immunità di gregge. Nel Barese, 28 comuni su 41 hanno raggiunto o superato la soglia del 90% di residenti coperti con prima dose e in 27 municipi gli over 12 vaccinati completamente rappresentano almeno l’86%.

In totale, sono oltre 5.100 le terze dosi somministrate nei centri vaccinali della ASL Bari. Solo nelle ultime 24 ore ne sono state eseguite 1200 rispetto alle 3mila complessive della giornata. Una campagna vaccinale che prosegue senza sosta e ha garantito, sino ad oggi, la somministrazione di 1 milione e 941.871 dosi alla popolazione vaccinabile dell’Area metropolitana, con una distribuzione capillare sul territorio affiancata dai “grandi numeri” di centri ad alta capacità come l’Hub Fiera del Levante di Bari, che ieri ha tagliato il traguardo delle 200mila dosi erogate, il 10,3% del totale.

I dati positivi arrivano anche dall’Istituto Tumori Giovanni Paolo II di Bari. Sono pi di 100 i pazienti che hanno già ricevuto la terza dose di vaccino. La scorsa settimana, l’istituto oncologico barese ha avviato per i propri pazienti fragili e dunque doppiamente esposti al contagio e alle conseguenze del virus, la campagna dei richiami. La somministrazione è iniziata dai pazienti sottoposti a trapianto e i pazienti oncoematologici che avevano già completato il ciclo vaccinale. In particolare sono 104 le dosi aggiuntive già somministrate. Si continuerà questa settimana. Secondo le stime si raggiungeranno circa 150 pazienti.

In totale, in Puglia, sono 5.971.647 le dosi di vaccino anti Covid-19 somministrate. Il dato, aggiornato alle ore 06.00, emerge dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono l’ 86.9% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 6.874.677.

Foto repertorio


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui