aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Questa mattina sul lungomare di Bari studenti e le studentesse si sono mobilitati per chiedere investimenti su diritto allo studio e trasporti, un piano sull’edilizia ed interventi di programmazione.

“È passato poco più di un mese dall’inizio della scuola e per l’ennesima volta ci troviamo davanti alle problematiche strutturali del sistema scolastico italiano e pugliese, nonostante la fase pandemica attraversata e gli ingenti investimenti del PNRR: trasporti sovraffollati e non sufficienti, scuole non sicure e precarie e il diritto allo studio negato sono solo alcuni dei problemi con cui la popolazione studentesca sta continuando a convivere in queste settimane”, dichiara Stefano Mariano, Coordinatore regionale Unione degli Studenti Puglia.

“Serve un impegno serio, un confronto serrato con le organizzazioni dei lavoratori e degli studenti. Vogliamo poterci confrontare con l’Assessore Leo e gli altri Assessorati competenti rispetto alle problematiche più urgenti – come il tema trasporti – ed avviare una fase di programmazione per cambiare realmente e la scuola pugliese”, conclude il Coordinatore dell’UDS Puglia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui