lapugliativaccina.regione.puglia.it

Lite qualche giorno fa tra due senzatetto che si accampano ogni sera sotto i portici di corso Italia. Uno dei due ha sferrato un pugno ad un’altra persona. Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri e un’ambulanza. “Ma non è la prima volta che capita – denuncia Luca Bratta, del comitato di cittadini attivi del Libertà – siamo stanchi di questa situazione. Da anni denunciamo le condizioni di degrado in cui versa la zona. Da qui la gente sta scappando, le case non valgono più nulla, i negozi stanno chiudendo”.

I residenti chiedono un incontro al prefetto e al sindaco Antonio Decaro. “Non facciamo che rivolgerci alle istituzioni affinché si intervenga – prosegue Bratta – ma nulla, nessuno ci ascolta e nel frattempo il quartiere sta morendo”. Non è la prima volta che i residenti denunciano risse tra senzatetto soprattutto nella zona di corso Italia, dove di notte si accampano diverse persone. Materassi e coperte vengono sistemati anche davanti ai portoni. “Qualcuno deve pure intervenire – conclude Bratta – non è più possibile vivere con la paura di rientrare a casa o persino di farsi una passeggiata”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui