aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Passo in avanti per le assunzioni con l’inizio del nuovo anno. Sono circa 458mila i contratti di lavoro programmati dalle imprese nel mese di gennaio.

Contratti destinati a salire nel trimestre gennaio-marzo a 1,2 milioni di unità. Con un incremento, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, di 112mila su gennaio 2021 e +265mila in confronto al trimestre gennaio-marzo 2021.

I dati che delineano questo scenario, arrivano dal bollettino realizzato da Unioncamere e Anpal su un campione di 89.500 imprese. Unica nota stonata riguarda il turismo, duramente penalizzato dalla pandemia.

Dai dati forniti, risulta positivo anche il confronto rispetto a dicembre 2021, con 104mila contratti in più (+29,4%), per tutti i settori economici. Proprio il turismo, come detto, non rientra in queste classifiche, dove pesano molto le incertezze causate dal covid.

Barlume di speranza anche per i giovani, dai dati raccolti sembrerebbe che circa 112mila contratti saranno destinati agli under 30 nel mese di gennaio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui