aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Attivato un ambulatorio per seguire i pazienti positivi e che necessitano della dialisi, nella struttura delle maxi emergenze alla Fiera del Levante. Sono 8 i posti attivi per i pazienti con insufficienza renale cronica che hanno contratto il virus ma che non hanno necessità di ricovero.

I pazienti seguiti dall’unità operativa di nefrologia e che dializzano nella struttura in Fiera sono 34 ma le richieste crescono sempre più. “Richieste moltiplicate nelle ultime settimane” spiega il Prof. Loreto Gesualdo, direttore dell’unità operativa di nefrologia.

Le segnalazioni dei pazienti positivi che necessitano il trattamento arriva direttamente dal nefrologo territoriale di riferimento. Un’auto medica con gli operatori che indossano tutti i dispositivi di protezione va a prenderli e li accompagna in via Verdi.

“Nelle ultime settimane, con la prevalenza della variante Omicron, abbiamo assistito al crescente aumento di richieste da parte di pazienti in dialisi – continua il Professore – rientrano tra i pazienti con covid che in ogni caso impegnano la struttura ospedaliera e l’individuazione degli spazi in Fiera ci permette un trattamento in assoluta sicurezza”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui