aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Nel pomeriggio del 26 Gennaio, il Gruppo di Lavoro per la prevenzione dei fenomeni a danno dell’ambiente e della salute pubblica di Gens Nova ha voluto constatare lo stato di salute di alcune aree già oggetto di pregresso monitoraggio.

Sono stati quindi ripercorsi alcuni siti all’interno del parco di Lama Balice, e proprio in uno dei tratturi insiti nel cuore dell’area naturale sono stati trovati  cumuli di rifiuti speciali, in parte anche combusti. Decine di contenitori di latta, forse contenenti solventi e/o vernici, cartongesso, e lastre presumibilmente in eternit.

“Ancora una volta Gens Nova si porge a tutela di questo polmone verde, di fatto indifeso e degno di tutela, gli ecoreati stanno divenendo sempre più una piaga del nostro territorio, aggredito e violentato da individui senza scrupoli, che traggono vantaggio e profitto a discapito della salute pubblica”, fanno sapere dall’associazione che ha allertato le autorità competenti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui