lapugliativaccina.regione.puglia.it

Ryanair, la compagnia aerea numero 1 in Italia, ha annunciato oggi (26 maggio) il più grande operativo sulla Puglia per l’estate 2022, con 75 rotte in totale, di cui 5 nuove da Bari verso Billund, Comiso, Edimburgo, Porto, Tel Aviv e sei nuove da Brindisi per Barcellona, Bordeaux, Genova, Perugia, Stoccolma e Zagabria, guidando la ripresa del turismo e del lavoro in Italia e in Puglia. Ryanair è uno dei maggiori investitori stranieri in Italia, con 25 nuovi aerei basati per la summer ‘22, che portano il numero totale di aeromobili in Italia a oltre 90, un investimento di oltre 9 miliardi di dollari, a supporto di oltre 3.000 posti di lavoro nell’aviazione altamente pagati e oltre 40.000 posti di lavoro indiretti in 29 aeroporti italiani.

Ryanair offrirà oltre 2,2 milioni di posti in partenza per l’estate 2022 (60% in più rispetto all’estate 2019 pre-pandemia) per fornire ai propri clienti pugliesi un’ampia scelta verso le principali destinazioni europee in Germania, Regno Unito e Italia, dando inoltre al turismo italiano una necessaria spinta dopo due estati perse.

L’ operativo di Ryanair per l’estate 2022 sulla Puglia includerà:

  • 5 aerei basati in totale (3 a Bari e 2 a Brindisi) – 500 milioni di dollari di investimento
  • 75 rotte in totale -50 da Bari e 25 da Brindisi
  • 11 nuove rotte – da Bari verso Billund, Comiso, Edimburgo, Porto, Tel Aviv & da Brindisi per Barcellona, Bordeaux, Genova, Perugia, Stoccolma e Zagabria
  • circa 6,3 milioni di passeggeri previsti nel FY23
  • Oltre 4.700 posti di lavoro in totale (di cui 150 diretti)

Affinché Ryanair possa fornire maggiore crescita e ripresa in Italia, la compagnia aerea chiede ancora una volta al governo italiano di eliminare la “tassa sul turismo” (addizionale municipale) in Italia su tutti i viaggi aerei dal 2022 al 2025.

“Per consentire ai nostri clienti e visitatori da/per la Puglia di prenotare le vacanze estive al miglior prezzo possibile, abbiamo lanciato una promozione con tariffe disponibili a partire da soli € 19,99 solo andata fino a ottobre, che devono essere prenotati entro sabato 28 maggio”, si legge in una nota.

“La forte comunione di intenti tra Aeroporti di Puglia e Ryanair – commenta Antonio Maria Vasile, presidente Aeroporti di Puglia –  continua a produrre risultati eccellenti per la nostra regione e per i settori economici che nei collegamenti aerei, rapidi, diretti ed economici, hanno un alleato fondamentale.  Il forte interesse del vettore irlandese per la Puglia e per il turismo, settore trainante della nostra economia, si traduce in un operativo che copre oramai tutti i più importanti mercati. Un risultato che nasce da un ambizioso progetto di sviluppo della mobilità al servizio del turismo, della cultura e delle imprese pugliesi. L’espansione del network, nazionale e internazionale, rafforza l’azione di ripresa del traffico, già attestata a livelli prepandemia, e costituisce una straordinaria opportunità di sviluppo di una regione, riconosciuta a livello internazionale quale brand di eccellenza e che ha dimostrato una straordinaria capacità di far fronte alla crisi pandemica”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui