lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Ricca di vitamine, diuretica e dalle proprietà antibiotiche. Oggi in tavola portiamo la cipolla, un ortaggio ricco di proprietà preziose per l’organismo, spesso sottovalutato e utilizzato solo per aromatizzare le pietanze. Ma andiamo per gradi. Sono tante le proprietà della cipolla, tra queste, oltre a quelle già citate, anche la capacità di contribuire a supportare il corretto funzionamento dei reni e il sistema cardiovascolare, ma non solo. La cipolla contiene infatti enzimi preziosi che stimolano digestione e metabolismo, tra queste il ferro, il potassio, ma anche lo zolfo.

Tra le altre proprietà preziose della cipolla ci sono inoltre le vitamine, tra queste quelle del gruppo A, B, C ed E, che, assieme a flavonoidi e glucochinina (ormone vegetale in qualità di antidiabetico) contribuiscono a rendere importantissimo il consumo di questo alimento per aiutare l’organismo. Ma le proprietà della cipolla non finiscono qui, quest’ultima, infatti, è un ottimo antibiotico naturale e, se consumata spesso, può fungere da tonificante per il corpo e per l’apparato digerente, liberando l’organismo dalle sostanze tossiche che potrebbero contribuire alla formazione di malattie.

La cipolla, inoltre, secondo i rimedi antichi, utilizzata come unguento, è un ottimo rimedio per stimolare la cresciuta dei capelli e per rendere maggiormente luminosa la pelle. Il suo sapore non è apprezzato da tutti, il consiglio è però quello di utilizzarla spesso, sia come condimento per le insalate, sia come pietanza specifica. Ecco qui due ricette semplici e gustose per portarla in tavola.

Cipolle ripiene con pollo e uova

Pulite con cura le cipolle e successivamente fatele cuocere per circa 10 minuti in acqua salata. Non appena pronte tagliatele a metà e svuotatele lasciano che si raffreddino. A parte, spremete la polpa delle cipolle inserendola in una ciotola. Iniziate a lavorare sul ripieno bagnando la mollica di pane nel latte, inoltre, a parte, fate rosolare il pollo con delle spezie. Successivamente tritate aiutandovi con un mixer da cucina il pollo con del burro. Mescolate poi il tutto in una ciotola e, infine, riempite le cipolle mettendole in un tegame rivestito di carta da forno. Prima di infornare cospargete le cipolle con del pangrattato e irrorate con dell’olio extravergine di oliva. Se di vostro gradimento aggiungete altre spezie. Fate cuocere per almeno una 20ina di minuti a 200°.

Insalatona di quinoa con cipolle rosse, tonno e pesto

Pulite con cura le cipolle rosse, quelle da insalata, tagliandole a spicchi. A parte fate cuocere della quinoa (basteranno 60 grammi a testa), non appena pronta lasciatela raffreddare. Versate tutto in una ciotola da insalata aggiungendo a quinoa e cipolle anche un cucchiaio abbondante di pesto (per ogni 60 grammi di quinoa), olive nere, tonno,  succo di limone e pepe. Se di vostro gradimento è possibile aggiungere anche dell’uovo sodo spezzettato. Consigliamo di conservare in frigo prima di servire. Si tratta di una pietanza ottima per l’estate, soprattutto per il mare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui