lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Da oggi l’aeroporto di Foggia mette le ali. Online i biglietti sul sito di Lumiwings, per volare dal “Gino Lisa” alla volta di Milano e Torino. A partire dalle prossime settimane sarà possibile acquistare anche i voli per Verona e Catania.

Saranno quattro i collegamenti con Milano, quelli con Torino, Catania e Verona si attiveranno a partire da inizio dicembre, con due frequenze settimanali.

“L’annuncio dell’avvio della vendita dei biglietti – ha dichiarato il Presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile – rappresenta un ulteriore passo in avanti verso il decollo dell’aeroporto ‘Gino Lisa’. Ma perché vengano soddisfatte le esigenze dei passeggeri, i voli non sono sufficienti. È necessario, infatti, avviare le attività commerciali che animano un aeroporto. Per questo invito gli imprenditori, non solo locali, a voler investire su uno scalo che a breve prenderà il volo. Sono convinto – ha concluso Vasile – che solo il gioco di squadra permetterà di sfruttare al massimo l’opportunità e coglierne i benefici”.

“In questi anni – ha dichiarato il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – abbiamo lavorato con grande determinazione insieme ad Aeroporti di Puglia ed Enac per rendere questo scalo operativo e per dare una risposta alla comunità foggiana che chiedeva collegamenti aerei diretti. L’avvio della vendita dei biglietti è un momento molto atteso dai cittadini”.

“Per Foggia, per una grande provincia con molteplici poli di interesse che estendono le loro relazioni anche alle limitrofe province lucane, campane e molisane – ha dichiarato il vicepresidente della Regione Puglia e assessore al Bilancio, alla Programmazione unitaria e alle Infrastrutture, Raffaele Piemontese – la conferma dell’attivazione dei collegamenti aerei dal ‘Gino Lisa’ per quattro importanti destinazioni nazionali è di buon auspicio per la ripresa economica e sociale verso cui tutti, attori pubblici e privati, stiamo spingendo”.

Un’attenzione particolare infine è rivolta agli amici a quattro zampe. Per cani e gatti, infatti, volare in cabina sarà gratuito, purché siano sistemati nell’apposito trasportino o borsa da viaggio e il peso totale non superi gli otto chilogrammi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui