lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Questo pomeriggio il Settore di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale di Bari ha dato esecuzione all’ordinanza del Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Bari con cui è stata disposta, su conforme richiesta della Procura della Repubblica, l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti della persona resasi responsabile, alla guida di un motoveicolo, dell’investimento mortale di un pedone, Gaetano De Felice,  verificatosi nel quartiere Santo Spirito il 29 Luglio scorso.

L’ ipotesi di reato contestata è, allo stato delle indagini preliminari che non sono concluse, quelle di omicidio stradale aggravato dalle circostanze dell’investimento avvenuto in corrispondenza di un attraversamento pedonale, della mancata copertura assicurativa del veicolo e del mancato conseguimento della patente di guida da parte dell’investitore.

Si contesta alla persona sottoposta alle indagini, inoltre, il reato di lesioni colpose ai danni del figlio minore (anni sei) della persona deceduta, del pari investito dal motoveicolo nella medesima circostanza.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui