lapugliativaccina.regione.puglia.it
Si terrà giovedì 3 novembre nel Tribunale Penale di Bari, il processo nei confronti del governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano. Emiliano è accusato di diffamazione a mezzo stampa nei confronti del segretario del movimento “Riprendiamoci il Futuro”, Luigi Cipriani.
Nel corso di una trasmissione televisiva nazionale del 13 settembre 2018 “Viva l’Italia su rete 4”, infatti, il governatore pugliese, ha insinuato l’esistenza di un legame tra l’ex consigliere comunale barese Luigi Cipriani, il suo movimento politico e la criminalità organizzata. Questa diffamazione fu riportata anche da diverse testate giornalistiche. Luigi Cipriani, attraverso il suo legale di fiducia, Roberto Sisto, si costituirà parte civile nel processo in proprio, e quale segretario politico del movimento “Riprendiamoci il Futuro”, autorizzato dai componenti del direttivo politico.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui