lapugliativaccina.regione.puglia.it

Saranno presenti in via Venezia sulla Muraglia, il 4 dicembre con la loro casetta  natalizia e le loro proposte solidali della campagna di raccolta fondi natalizia. E proprio nel corso di ‘Oltre il 14 esimo Meeting del volontariato’, l’associazione il ‘Mito di Efesto Aps’ dalle 9 alle 22 metterà a disposizione dei cittadini uno sportello di informazione, ascolto e supporto alla disabilità e orientamento alle famiglie per il ‘progetto di vita Indipendente (Pro.V.I)’.

Favorire l’autonomia: è questo l’obiettivo primario dei Pro.V.I. i Progetti di Vita indipendente, finanziati dalla Regione Puglia, in favore delle persone con disabilità e volti alla realizzazione di un progetto globale di vita indipendente attraverso il finanziamento delle misure necessarie per sviluppare l’autonomia e abbattere le barriere non solo architettoniche ma anche immateriali utili all’inserimento socio-lavorativo e alla valorizzazione delle capacità funzionali nell’agire sociale di ogni singolo beneficiario.

“Quest’anno  – spiega tra l’altro Vito Spadavecchia, presidente dell’associazione – i proventi della campagna solidale contribuiranno a finanziare la locazione di un locale all’interno del complesso del  Di Cagno Sport di Bari, in cui l’associazione svolgerà attività e progetti finalizzati all’inclusione sociale di bambini/ragazzi con disabilità e al sostegno alle famiglie dell’associazione ed esterne”.

Per tutto il mese di dicembre, caratterizzato dalla Giornata Internazionale delle persone con disabilità, inoltre lo nostro sportello si trasformerà in un vero e proprio ‘Sportello Itinerante’ che – precisa Spadavecchia- “sarà presente in locali e spazi a noi destinati di alcune scuole di Bari, che  hanno aperto le porte per dare la possibilità a tutte le persone che hanno necessità e voglia di conoscerci, di poterci incontrare e magari di poter contribuire a realizzare i progetti. Per questo volevamo ringraziare il dirigente scolastico dell’ istituto scolastico statale comprensivo Eleonora Duse,  Gerardo Marchitelli, per averci dato questa meravigliosa opportunità, che sarà solo la prima di altre collaborazioni che ci vedranno in futuro presenti nelle scuole facenti parte del istituto comprensivo”.

L’associazione sarà presente dalle ore 11:30 alle 13:00: il 6 dicembre al plesso Don Bosco; il 7 dicembre al plesso Salvati; il 12 dicembre al plesso E 28, il 13 dicembre al plesso Duse e  il 20 dicembre al plesso Marconi.

“In questo ultimo periodo, usciti dalla pandemia  – spiega ancora Sapadavecchia- rispondiamo a numerose richieste di un territorio che chiede aiuto, ma vi assicuriamo che le richieste aumentano di giorno in giorno. E noi vorremmo fare molto di più.  Per questo vi invitiamo a venirci a trovare e a condividere con noi un grande pensiero di cicerone: ‘Non solo per noi stessi siamo nati'”.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui