lapugliativaccina.regione.puglia.it

Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre a Roma la Regione Puglia partecipa a Più libri più liberi, Fiera nazionale della piccola e media editoria,  con uno stand istituzionale e 31 case editrici pugliesi selezionate attraverso una call pubblica.  Un risultato importante, che supera persino il numero di editori pugliesi presenti alla Fiera del Libro di Torino,  a conferma dell’impegno profuso negli ultimi anni dalla Regione Puglia e dal Teatro Pubblico  per accompagnare il comparto dell’editoria regionale in un percorso strutturato e organico di valorizzazione e promozione.

Lo stand, promosso in collaborazione con APE – Associazione Pugliese Editori, ospiterà Adda Editore, Besa Muci, Cacucci Editore, Claudio Grenzi Editore, CSA Editrice, Dellisanti, DI Marsico Libri, Edipuglia, Edizioni Dal Sud, Edizioni Del Poggio, Edizioni di Pagina, Edizioni Milella, Edizioni Radici Future, Fallone Editore, Falvision Editore, Fides Edizioni, Giazira Scritture, I Libri di Icaro, Il Grillo Editore, Kurumuny, Musicaos, Nowhere Books, Pensa Multimedia. Pietre Vive Editore, Progedit, Schena Editore, Secop Edizioni, Terra Somnia Editore e Wip Edizioni. Inoltre saranno presenti con un proprio stand, con il supporto di Regione Puglia,  Edizioni Dedalo, Salento Books srls/Besa Muci, Antonio Mandese Editore & figli srl, Liberaria Editice srl e Kurumuny Edizioni


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui