Da San Severo ad Alezio, passando per Corato, Brindisi e Taranto: sono cinque le sedi della fase provinciale del Join The Game, il campionato nazionale giovanile di pallacanestro 3 contro 3 che inizierà anche in Puglia domenica prossima.

\r\n

Saranno quasi 35mila gli under 13 e 14 attesi sull’intero territorio nazionale nella prima tappa della quattordicesima edizione del torneo, divenuto uno degli appuntamenti giovanili più attesi del panorama sportivo italiano: i minicestisti pugliesi scenderanno in campo al PalaMalagoli di Brindisi (in contrada Masseriola) per la provincia di Brindisi, al PalaLosito di Corato (palazzetto e tensostatico di via Don Albertario) per le province di Bari e Bat, a San Severo (palestra Istituto Agrario in località Porretta) per la provincia di Foggia, ad Alezio (palazzetto in via Tuglie) per la provincia di Lecce, al PalaFiom di Taranto (via Golfo di Taranto 18) per la provincia di Taranto.

\r\n

Ancora una volta confermata la collaudata formula del basket “dei campetti”: ogni squadra è composta da 4 giocatori o giocatrici, di cui tre impegnati in campo e una riserva sempre pronta a subentrare. Le partite di Join the Game non prevedono interruzione del cronometro, e quindi anche la rapidità delle scelte, dei cambi e delle rimesse risulterà decisiva. E tutto sarà in mano ai giovanissimi cestisti, senza l’ausilio di un allenatore.

\r\n

L’obiettivo è qualificarsi alla fase regionale di domenica 13 marzo, in cui è in palio l’accesso alle finali nazionali in programma il 24 e il 25 aprile, che si disputeranno ancora una volta a Jesolo, nel Veneziano.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here