Basile secondo all’Europa Cup in Slovenia, primo tra gli italiani

Il prossimo fine settimana la squadra impegnata con l'Italia Cup a Genova

987

Ottima prestazione per gli atleti del CV Bari classe Laser impegnati in questo fine settimana a Koper (Slovenia) nella prima regata di selezione per gli europei e i mondiali di classe laser radial e 4.7.\r\nCiro Basile, impegnato con i Laser radial (80 gli atleti iscritti) ha conquistato il 2° posto generale tra gli U17 e il 1° tra gli italiani U17.\r\nMeno bene per Luigi Contemi, laser 4.7 che, squalificato nella prova di sabato, è sceso al 40° posto (90 gli iscritti) nella classifica generale. Tra i 4.7 c’erano anche altri due atleti del CV Bari: Ernesto Natuzzi e Martino Pettini. “Per loro è stata tutta esperienza che servirà per il futuro” ha commentato il tecnico Valeria Di Cagno. “Parlando degli altri nostri atleti invece sappiamo bene che per classificarsi all’Europeo e al Mondiale dovremo partecipare ad altre due Europa Cup, la prima a Lugano dal 31 marzo al 3 aprile e la seconda a Hyeres (FR) dal 9 al 12 aprile. La strada è ancora lunga, quindi, ma impegnandosi e mettendocela tutta ci sono delle buone probabilità sia per Basile sia per Contemi”.\r\nQuattro le prove disputate dagli iscritti: tre venerdì, con vento sugli 8 nodi ma con raffiche che arrivavano a sfiorare i 20; e una sabato con vento sui 25 nodi, tanto che l’aumento fino a 35 ha fatto decidere al comitato di regata di far tornare a terra i ragazzi e fermarsi a una prova. Nulla di fatto invece nella terza giornata con vento a 50 nodi che ha reso Impossibile anche solo pensare di poter scendere in acqua.\r\nLa squadra Laser ora si sposterà a Genova dove parteciperà all’Italia Cup. Qui, insieme a Ciro Basile, Luigi Contemi, Ernesto Natuzzi e Martino Pettini arriveranno anche Angelo Ostuni (laser radial), Erica Susca e Ferdinando Conte (laser 4.7). Le regate sono in programma da venerdì a domenica della settimana agli inizi.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here