Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

BARI – Al via la “Tim girls Hackaton”, la competizione per sole donne promossa dal colosso di telefonia mobile per insegnare alle ragazze delle scuole superiori la programmazione. Il tema dell’evento sarà il cyberbullismo. Le studentesse di alcuni istituti baresi avranno 7 ore per completare una applicazione su questo argomento, con il supporto del team di Codemotion Kids, la più grande rete di coding italiana per bambini e ragazzi. Alla squadra che completerà in tempo l’applicativo migliore, verrà regalato un tablet.\r\n\r\nCon l’Hackaton, una vera e propria maratona di coding (il nome è una crasi di Hack e Marathon), si proverà ad avviare le studentesse ad un settore lavorativo che non sembra conoscere crisi, essendo il tasso di disoccupazione dei programmatori tra i più bassi. L’evento avverrà oggi in contemporanea a Bari, Cagliari, Padova e Firenze e vedrà sfidarsi 280 ragazze, dopo aver già fatto tappa negli scorsi giorni a Roma, Bologna, Milano, Venezia, Torino e Napoli e Catania.\r\n\r\nIl messaggio che si vuole lanciare è che anche le donne possono essere esperte di coding, un campo in cui il numero di professionisti di genere femminile si attesta al 9% in Europa, con il 38% che decide di investire la propria carriera universitaria verso le materie STEM (scienza, tecnologia, ingegneria, matematica), come indicano le ricerche del Miur.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui