E’ arrivato sino alle semifinali il cammino di VoloRosa Brindisi, alle finali nazionali del Join The Game, il torneo nazionale di basket 3 contro 3 riservato ai minicestisti. Un vero e proprio scudetto quello messo in palio nella duegiorni disputata a Jesolo fra domenica e lunedì: fra le quattro squadre pugliesi in gara, la più vicina a ottenere la vittoria, è stata la squadra partecipante all’under 13 femminile e composta da Giorgia Amatori, Alessandra Capriati, Sara Monticelli ed Angelica Stabile. Le brindisine hanno superato entrambe le fasi a gironi, quella eliminatoria e quella valevole per i quarti di finale, per poi cedere in semifinale al termine di una gara combattuta.\r\n\r\nAlla seconda fase, in under 13 maschile, si era qualificata anche Virtus Foggia, con la squadra composta da Daniele Di Simone, Francesco Ianzano, Davide Olivieri e Francesco Pesante. Ugualmente competitive si sono rivelate anche le due squadre pugliesi in lizza per l’under 14, Aurora Brindisi con Andrea Arnaldo, Umberto Barbato, Simone Chirizzi ed Andrea Pellecchia, quest’ultimo distintosi nella gara da tre punti, e Pink Bari con Claudia Benedetto, Elena Golemi, Claudia Mangiatordi e Benedicta Volpe.\r\n\r\n \r\n\r\n 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here