Cabtutela.it
acipocket.it

BARI – Una nuova ordinanza di custodia cautelare per i reati di estorsione e tentata estorsione è stata notificata in carcere al pregiudicato di Gioia del Colle, Amilcare Monti Condesnitt.\r\nIl presunto trafficante di armi è stato arrestato nelle scorse settimane con l’accusa di detenere mezzo chilo di tritolo nascosto sotto un albero di fronte alla sua villa, esplosivo che secondo gli inquirenti della Dda di Bari sarebbe stato utilizzato dalla Camorra per un attentato al procuratore di Napoli Giovanni Colangelo. Su questa ipotesi è tuttavia in corso un’altra inchiesta per tentato omicidio su cui la magistratura barese mantiene il massimo riserbo.\r\nLe nuove accuse rivolte a Monti Condesnitt riguardano tre episodi, aggravati dal metodo mafioso, ai danni di commercianti di Gioia del Colle. I fatti contestati si riferiscono all’aprile scorso, alcuni giorni prima del fermo per la detenzione dell’esplosivo. In particolare il pregiudicato avrebbe tentato di ottenere la cessione di un immobile e poi di una società, oltre al pagamento di 3mila euro a settimana, minacciando l’intervento di mafiosi baresi “capaci di incendiarvi le macchine o di mandarvi in ospedale”. Sarebbe quindi riuscito a subentrare nella gestione di fatto di una ditta “imponendo che tutte le vendite su Amazon e i relativi pagamenti fossero dirottati su un conto corrente” a lui riconducibile.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui