Dal sodalizio tra l’AncheCinema Royal, l’associazione La Scatola Blu di Bari e l’associazione Abaporu – avamposto della cultura brasiliana a Bari – nasce la mini rassegna “Arabian Nights” dedicata alla “Triologia dei sogni” del regista portoghese Miguel Gomes.

\r\n

La triologia – che riprende la struttura narrativa de “Le Mille e Una Notte,” declinandola in chiave lusitana – è stata selezionata nel 2015 nella Quinzaine des Réalisateurs al Festival di Cannes, diventando “il film evento” della croisette dell’anno scorso.

\r\n

Sette ore, distribuite nelle serate del 15, 16 e 18 giugno, per conoscere uno dei registi più interessanti del panorama europeo. I tre volumi –  “I: Inquieto”, “II: Desolato”, “III: Incantato” – descrivono un affresco del Portogallo contemporaneo, raccontato con i toni fiabeschi dal personaggio di Scheherazade, la narratrice per eccellenza della letteratura orientale.

\r\n

Ci racconta Salvatore Scilipoti, dell’associazione promotrice dell’evento, La Scatola Blu:

\r\n

“Arabian Nights è un film che non è mai stato proiettato in Puglia: noi della Scatola Blu ci concentriamo, infatti, soprattutto sulla promozione di film che non hanno avuto una buona distribuzione. È considerato il film-evento di Cannes 2015 e quando abbiamo visto che c’era la possibilità di proiettarlo tramite Movieday abbiamo colto l’occasione al volo. Crediamo che la formula del cinema on demand, per quanto sia il primo evento che organizziamo in questo modo, abbia buone possibilità ma è necessario che inizi a ingranare, perché quante più persone sono iscritte alla piattaforma Movieday, tanti più utenti saranno al corrente di tutti gli eventi organizzati in Puglia. Abbiamo conosciuto l’associazione di cultura brasiliana Abaporu durante il festival di cinema spagnolo, l’anno scorso e li abbiamo incontrati di nuovo alla loro rassegna qualche mese fa. Vista la qualità del cinema che proponevano e la sintonia personale che si è creata, abbiamo deciso di organizzare qualcosa insieme.”

\r\n

Per partecipare alla proiezione, c’è la possibilità di prenotare il proprio posto pagando un biglietto ridotto attraverso la piattaforma online Movieday. Per ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione, vi invitiamo a consultare l’evento Facebook.

\r\n

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here