Cabtutela.it
acipocket.it
\r\n

Le foto delle persone scomparse sui bus, nei porti e su bacheche allestite nei municipi e negli uffici dell’assessorato al Welfare. Il servizio sarà effettuato dai Missing Angel, volontari dell’associazione Penelope Puglia, che, periodicamente, aggiorneranno le informazioni in base alle richieste di aiuto delle famiglie.

\r\n

Dal 1974 ad oggi sono 31.372, di cui 18.287 minori, gli scomparsi in Italia. In Puglia sono 2.840, di cui 1.003 minori (105 italiani e 898 stranieri).

\r\n

“La collaborazione con l’associazione Penelope – dichiara l’assessora al Welfare Francesca Bottalico – si sta sviluppando in maniera sempre più concreta sia attraverso azioni relative alla diffusione di informazioni utili per rendere immediate le ricerche delle persone scomparse sia attraverso momenti di formazione rivolti ai familiari di persone anziane e minori proprio per prevenire il rischio di allontanamento spontaneo. Perciò, a breve, partiranno dei percorsi di formazione e di sensibilizzazione in tutte le strutture del welfare presenti sul territorio cittadino”.

\r\n

“L’iniziativa è importante – commenta il presidente nazionale di Penelope Antonio Maria La Scala – e consente di informare l’opinione pubblica sul fenomeno delle persone  scomparse in Italia, oltre ad essere una opportunità per le Prefetture per aggiungere ulteriori strumenti nella fase delle ricerche degli scomparsi”.

\r\n\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui