Cabtutela.it
acipocket.it

Un vero giallo intorno alla morte di un dogo argentino, trovato nel mare di Bari Sud, legato ad un masso. Una vedetta della Squadra Nautica della Polizia di Stato ha rinvenuto in acqua, nel tratto di costa all’altezza di San Giorgio, la carcassa dell’animale e i poliziotti hanno constatato che al collare era stata legata una corda cui era fissato un grosso masso.

\r\n

Il cane era di un cittadino di Adelfia

\r\n

Dagli accertamenti effettuati e dalla lettura del microchip è stato possibile consultare lanagrafe canina: il cane, un Dogo Argentino maschio di colore bianco, è risultato essere di proprietà di un 49enne di Adelfia con precedenti di Polizia.

\r\n

Aperta una inchiesta: il cane sarà sottoposto ad autopsia

\r\n

\r\nLa Procura ha disposto lesame autoptico: la carcassa dell’animale è stata trasportata, da una ditta specializzata appositamente intervenuta, alla Clinica Veterinaria di Valenzano per i rilievi successivi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui