Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

BARI – Pellè-Eder: Conte ha deciso a chi affidare le chiavi dell’attacco azzurro. La nazionale italiana in queste ore si sta preparando a Lione per sfidare questa sera i diavoli rossi del Belgio all’Olympique lyonnaise stadium alle 21.\r\n\r\nCoppie di attacco rodate\r\n\r\nSono due le coppie di attacco rodate che l’allenatore azzurro ha a disposizione: Pellè-Eder (i favoriti a partire dal primo minuto) e Zaza-Immobile, con Insigne a fare da jolly. Il modulo scelto è il 3-5-2, che vede schierati, oltre alla coppia d’attacco, anche Buffon in porta, Barzagli, Bonucci, Chiellini, De Rossi, Parolo, Giaccherini, Candreva e Darmian.\r\n\r\nIl tandem in avanti non è pero l’unica coppia solida su cui può contare Conte, anche in difesa, infatti, si sono ritrovati diversi giocatori appartenenti alla stessa squadra, come i juventini Barzagli, Bonucci e Chiellini. “Loro tre – racconta Ogbonna – hanno assorbito meccanismi che non vanno nemmeno provati”.\r\n\r\nBuffon: “Fondamentale l’esperienza, ma anche la follia dei giovani”\r\n\r\nIeri in conferenza stampa sono intervenuti sia il ct Antonio Conte che il portiere degli azzurri Gianluigi Buffon. “E’ fondamentale – ha dichiarato il capitano della nazionale – che i giocatori più rodati diano il 100%. Allo stesso tempo è importante l’apporto di coloro che si affacciano per la prima volta in una competizione internazionale, devono trovare quella sana follia e quel coraggio che li aiuti a determinare la partita quando ce n’è bisogno”.\r\n\r\nIl segreto per la buona riuscita del match secondo l’allenatore Conte è la testa. “E’ fondamentale – ha dichiarato in conferenza stampa – rimanere lucidi, per riproporre quello che abbiamo studiato e provato in allenamento. C’è grande emozione perché è una competizione importante, un momento di grande responsabilità e ho lavorato molto per non deludere i tanti tifosi azzurri”.\r\n\r\nI precedenti\r\n\r\nSe guardiamo alle statistiche, non possiamo che essere fiduciosi. Il bilancio per la nazionale italiana nelle precedenti sfide con il Belgio è positivo: nei 21 confronti disputati finora, infatti, per gli Azzurri si registrano 13 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte, l’ultima subita proprio nell’ultima amichevole del 13 novembre scorso a Bruxelles (3-1). Sono 41 le reti complessive realizzate dall’Italia contro le 24 belga.\r\n\r\nGli altri match \r\n\r\nOggi intanto sono previsti altri due appuntamenti calcistici nel cartellone di Euro 2016. Alle 15 si è giocata la sfida tra Spagna e Repubblica ceca, finita 1 a 0, con rete degli spagnoli nel finale. Alle 18 si scontreranno invece le altre due squadre che militano nel girone dell’Italia: Irlanda e Svezia.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui