Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Anche le squadre del girone B sono arrivate alle ultime partite prima del turno di ottavi. Oggi giocano Russia – Galles e Francia – Svizzera, entrambe alle 21. Vediamo nel dettaglio cosa aspettarci dai due match.\r\n\r\nRussia – Galles\r\n\r\nLa sfida più interessante della giornata è quella che si giocherà allo stadio di Tolosa tra Russia e Galles. Entrambe le formazioni non possono permettersi una sconfitta se vogliono continuare ad inseguire il sogno ottavi.\r\n\r\nTra le due chi di certo è mentalmente più tranquilla è il Galles, non solo perché sulla carta è più forte (potendo contare anche su un certo Garreth Bale), ma anche perché i risultati nel girone la favoriscono. Ai calciatori di Chris Coleman infatti basta anche un pareggio per proseguire nella competizione, mentre per la Russia c’è l’obbligo della vittoria.\r\n\r\nDiscorso differente invece per le statistiche. La formazione guidata da Leonid Slutski infatti ha più volte battuto il Galles nelle precedenti sfide. Era già accaduto nel 2004, sempre in occasione dell’Europeo, con una vittoria per 1 a 0 nei playoff che permise alla Russia di qualificarsi. Nel successivo Mondiale del 2010 le cose non cambiarono: il Galles fu sconfitto altre due volte e la colpa (in parte) fu proprio di quel Garreth Bale in cui molti tifosi sperano per il  successo nella competizione. A Mosca infatti il giocatore sbagliò un rigore sul 2 a 1, regalando agli avversari la vittoria.\r\n\r\nSlovacchia – Inghilterra \r\n\r\nA concludere l’ultima serie di partite del girone B sono Slovacchia e Inghilterra, che si sfideranno nello stadio Geoffroy Guichard di Saint-etienne. La nazionale dei tre leoni ha un vantaggio non da poco, guardando i precedenti: non c’è mai stato un confronto con la squadra guidata da Ján Kozák. E alla dirigenza della Slovacchia sicuramente brucia ancora quel 4 a 0 rifilato dagli inglesi a Wembley nel 2009.\r\n\r\nLa chiave per un cambio di rotta ha un nome: Marek Hamsik, protagonista nella scorsa partita di un bellissimo gol e di un assist che hanno permesso alla squadra di imporsi per 2 a 1 sulla Russia. Per loro una vittoria sarebbe importante, così da tenere lontana la Russia che è a due punti di distanza in classifica.\r\n\r\nLa formazione atipica inglese\r\n\r\n”Roy rischia tutto” ha titolato il Times questa mattina. L’allenatore dell’Inghilterra infatti potrebbe lasciare fuori molti dei suoi giocatori chiave nella sfida contro la Slovacchia. Forte della prima posizione Hodgson potrebbe far scendere invece in campo chi finora è rimasto in panchina. Questa la probabile formazione di stasera: Hart; Clyne, Smalling, Cahill, Bertrand; Dier, Henderson, Wilshere, Lallana; Vardy, Sturridge.\r\n\r\nLe prime partite degli ottavi sono vicine e l’allenatore non può permettersi di affaticare i suoi giocatori più importanti. Potrebbe costargli caro nella corsa alla coppa degli Europei.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui