L’AIRC Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro-Comitato Puglia, presieduta da Michele Mirabella , propone, nell’ambito della programmazione annuale, per venerdì 22 luglio p.v., a Bari,  nella splendida cornice del Circolo Canottieri Barion, alle ore 21, una interessante serata, nata dall’idea di coniugare la tradizione musicale napoletana con la sensibilità artistica e i vari aspetti della cultura moderna fortemente sentiti dalla città di Bari.\r\n\r\n

Biglietto Interno Corretto
Biglietto Interno Corretto
\r\n\r\nProtagonista sarà il musicista Tony Esposito, accompagnato dalla band di cinque elementi scelti tra i migliori musicisti, il quale eseguirà i più noti successi della sua carriera.\r\n\r\nIn programma la sua musica, ispirata a sonorità provenienti da molti Paesi del mondo, mescolate con ritmi tribali e melodie tipiche della musica partenopea, tra cui la notissima Kalimba de Luna e molte altre. Non mancherà l’omaggio alle canzoni del compianto Pino Daniele, cui era legato da lunga amicizia e collaborazione.\r\n\r\nLa manifestazione sarà affiancata dalla Mostra fotografica “PINO! I MILLE COLORI DEL LAZZARO FELICE”, che celebrerà la Musica di Pino Daniele, in collaborazione con ROCK! la mostra internazionale sulla Musica e i suoi Linguaggi, ideata e diretta dai giornalisti napoletani  Carmine Aymone e Michelangelo Iossa.\r\n\r\nLa sezione, che sarà visibile al Circolo Barion dal 14 al 22 luglio (apertura al pubblico dalle ore 10 alle 12 e dalle 18 alle 20), è parte della mostra PINO! tenutasi lo scorso anno nelle sale del Pan, Palazzo delle Arti di Napoli.\r\n\r\nDai primi tour al successo italiano ed europeo sino ad arrivare alle collaborazioni internazionali con Chick Corea, Eric Clapton o Pat Metheny: attraverso decine di schede descrittive e informative sarà possibile riscoprire la storia di colui che ha riscritto le coordinate della musica d’autore in Italia e del blues mediterraneo. Una lunga storia  sospesa tra poesia, suoni, ritmi: un atto d’amore verso uno dei cantautori più amati, scomparso nel 2015.\r\n\r\nSi preannuncia un evento magico, pervaso anche da un grande spirito di solidarietà, in quanto il fine  della manifestazione sarà quello di raccogliere fondi per sostenere il progresso scientifico della ricerca contro il cancro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here