Cabtutela.it
acipocket.it

“Mi piace il nuovo progetto e vorrei rimanere”: la mezzala Francesco Valiani, trentacinque anni e un altro anno di contratto con il Bari, per caratteristiche tecniche non rientrerebbe nei programmi del nuovo tecnico Stellone, ma spera di ritagliarsi uno spazio per la prossima stagione e dal ritiro di Bedollo (Tn) invia messaggi alla dirigenza per scongiurare una possibile cessione.\r\nPer Valiani “la società si è mossa bene prendendo un direttore sportivo e un tecnico importanti. Siamo un gruppo misto fatto di giovani e gente più esperta che sta lavorando per preparare al meglio la stagione. L’anno scorso forse ci è mancato avere ventidue titolari pronti a dare le scosse giuste al gruppo”.\r\nIntanto il modulo di Stellone non prevede il ruolo di mezzala e Valiani si dichiara pronto a giocare anche “da centrale”. Ovviamente il centrocampista si sente come i compagni sotto esame: “Stellone è stato chiaro con tutti, sarà un periodo di valutazione. E’ necessario che il Bari sia una squadra funzionale, in grado di contare su un gruppo completo. Lavoriamo per convincere il mister che possiamo far parte del progetto. Ho un altro anno di contratto con il Bari e non mi va di parlare di cambiamenti ora, perché il progetto che la società sta portando avanti mi piace e mi stimola”, conclude Valiani.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui