Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Si terrà questo pomeriggio, a partire dalle ore 18, al Parco Perotti, il primo dei tre pic nic intergenerazionali a colori organizzati nell’ambito di “Bari social summer”, il programma di eventi e attività gratuite promosso dall’assessorato al Welfare per consentire a quanti restano in città di godere di momenti di festa e socializzazione durante la stagione estiva. Si tratta di un evento aperto a tutti con l’obiettivo di facilitare attraverso lo scambio di generi alimentari, storie e giochi all’aperto, promuovere il confronto sul tema degli sprechi alimentari e della corretta alimentazione e di consentire la riscoperta di parchi e spazi verdi cittadini.\r\n\r\nIl colore scelto per questo primo appuntamento è il verde: tutti i partecipanti dovranno allestire i propri spazi, utilizzare stoviglie e, se vorranno, potranno vestirsi con il colore selezionato. Durante il pic nic non sarà utilizzato materiale in plastica.\r\n\r\nDi seguito il programma dell’iniziativa:\r\n\r\nore 18.00: accoglienza dei partecipanti e sistemazione negli spazi a disposizione\r\n\r\nore 18.30: inizio dei giochi di strada e di tradizione popolare proposti dai partecipanti e dagli organizzatori\r\n\r\nore 20.00: condivisione del cibo e degli alimenti tra i partecipanti.\r\n\r\n“Bari social summer è un programma pensato dall’assessorato e dalla rete del welfare non solo per offrire occasioni di svago e di gioco – dichiara l’assessora al Welfare Francesca Bottalico – ma specialmente per educare all’incontro e al confronto attraverso la valorizzazione del dialogo intergenerazionale e interculturale, intorno a grandi temi come la comunità, i beni pubblici, il cibo o la legalità. Così il primo pic nic cittadino intende regalare un momento per valorizzare e conoscere un luogo più in periferia e per vivere la preparazione dei pasti attraverso un lavoro di educazione alimentare. Peraltro abbiamo già sperimentato quanto possa essere piacevole e significativo stare insieme condividendo del cibo con altre persone grazie al progetto europeo ‘Kitchen on the run’, che qualche mese fa ha raccolto tantissimi apprezzamenti. E poi sarà un’occasione, soprattutto per i più piccoli, per giocare con i colori dell’estate”.\r\n\r\nBari social summer è realizzato in collaborazione con i Centri di ascolto per le famiglie e Centri aperti polivalenti per minori, i Centri socio-educativi diurni per minori, il Centro polivalente per anziani, i Municipi, la Biblioteca dei Ragazzi[e] e il servizio Attività ludico-artistiche ed espressive negli Ospedali pediatrici.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui