Cabtutela.it
acipocket.it

 Prima una discussione accesa dinnanzi al “Chiringuito” sul lungomare. Poi la violenza verbale, infine, spintoni, calci e pugni. Un ragazzo di 20 anni, originario della Romania, ha cercato di fuggire ma è stato inseguito da un gruppo di venti coetanei e raggiunto in un locale del quartiere Madonnella, dove aveva cercato riparo.\r\n\r\nIl branco però – ignorando la presenza di tanta gente – è entrato nel pub e lo ha trascinato nei giardinetti pubblici di fronte al bar. Lì, lo hanno accerchiato e in tanti lo hanno colpito ripetutamente con un bastone prima con una sedia poi, lasciandolo a terra sanguinante. Il branco – fermato dall’arrivo di polizia e operatori del 118 – è fuggito facendo perdere le proprie tracce. Il 20enne rumeno è stato trasportato in ospedale, non è in pericolo di vita. Gli agenti di Polizia sono invece al lavoro per cercare di identificare i responsabili dell’aggressione.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui