Buon test del Bari a Trento contro il Brasile Soccer Team, nella seconda amichevole precampionato nello stadio comunale Briamasco di Trento: i pugliesi hanno vinto 12 a 0, con reti di Maniero (2), De Luca (2), Fedato (3), Castrovilli, Romizi, Minicucci e un autogol dei sudamericani.\r\n\r\n \r\n\r\nIl 4-4-2 di Stellone\r\n\r\nStellone ha provato a schierare gli uomini a disposizione nel 4-4-2, modulo che adotterà nella prossima stagione: a centrocampo si è affidato a Romizi, in attacco a De Luca e Maniero, in difesa ha scelto Moras e De Cesare come centrali, con Sabelli e Di Noia terzini.\r\n\r\nQuesta formazione è molto lontana dall’undici che affronterà la serie cadetta per cercare di essere protagonista ma allo stesso tempo è molto vicina a quella che scenderà in campo il 7 agosto al San Nicola contro la vincente di Cosenza-Frattese. Si tratta di un organico al quale mancano almeno 8-10 pedine.\r\n\r\nBari cantiere aperto\r\n\r\nInsomma il Bari è un cantiere aperto, le mosse di mercato hanno bisogno di tempo. Il ds Sean Sogliano consegnerà una rosa completa a Stellone alla fine del mercato. Prima, stante l’andazzo della campagna di rafforzamento del Bari e degli altri club di B, i tifosi devono approcciarsi alla squadra del cuore con lo spirito del calcio d’estate…

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here