Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Forti temporali, accompagnati da grandine e allagamenti, hanno colpito Bari, la provincia e la Bat. A Barletta per salvare due persone, in contrada Palombaro, si è ricorsi all’elicottero dei vigili del fuoco. Acquaviva delle Fonti ha registrato tante strade allagate, mentre a Rutigliano e Casamassima la dimensione della grandine è stata di oltre sei centimetri. Si temono pesanti ripercussioni sul piano dell’agricoltura. Nel capoluogo regionale è stato anche rinviato l’evento “Burraco biancorosso”, in programma nella serata davanti all’ingresso monumentale della Fiera del Levante, manifestazione alla quale doveva partecipare anche il presidente del Bari Cosmo Giancaspro.\r\n\r\nLa presa di posizione di Lacarra per il riconoscimento dello stato di calamità\r\n\r\n

Img Wa
Le campagne allagate del Sud barese
\r\n\r\n”Il temporale di quest’oggi, con chicchi di grandine del diametro anche di 6 centimetri, rischia di mettere in ginocchio l’economia delle zone di Toritto, Casamassima e dei centri limitrofi, dove i terreni risultano allagati e le piante danneggiate. A essere colpiti sono ulivi, mandorli e numerosi altri alberi da frutto. Chiedo l’intervento della Regione Puglia per avviare le procedure per il riconoscimento dello stato di calamità”: così in una nota Marco Lacarra, consigliere regionale e segretario del Partito Democratico in Puglia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui