Cabtutela.it
acipocket.it

Treni in ritardo o soppressi. Da questa mattina i pendolari hanno atteso chi invano e chi per ore i collegamenti delle Sud Est. A causare il disservizio sarebbe stato un fulmine che avrebbe mandato in tilt la centralina del sistema che regolamenta le linee Bari – Taranto – Mungivacca e Putignano. “I tecnici degli impianti elettrici – fanno sapere dalle Sud Est –  sono al lavoro per ripristinare la piena funzionalità dell’impianto di telecomando delle stazioni. Ci scusiamo per il disagio”. Decine i messaggi di rabbia da parte di coloro che hanno dovuto attendere il treno per raggiungere il luogo di lavoro o semplicemente per tornare a casa. Il messaggio di scuse e di spiegazioni delle Sud Est è stato diffuso via web solo a tarda mattinata.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui